Cessione del Quinto per Guardia di Finanza

Il prestito agevolato per i dipendenti della Guardia di Finanza

Cessione del Quinto per Guardia di Finanza ​

Grazie alle convenzioni esclusive di Gruppo Santamaria S.p.A., i dipendenti della Guardia di Finanza possono accedere al prestito con Cessione del Quinto a condizioni agevolate e tasso fisso.

Il credito richiesto viene erogato immediatamente ed è previsto un rimborso a piccole rate trattenute sullo stipendio, quindi versate direttamente dal datore di lavoro.

Con questa tipologia di prestito, ogni dipendente della Guardia di Finanza e può richiedere fino a 80.000€ e soddisfare le sue necessità senza spese extra o giustificativi di spesa necessari.

Caratteristiche Cessione del Quinto per Guardia di Finanza

La Cessione del Quinto per Guardia di Finanza è un prestito comodo, garantito e rapido che risponde alla necessità di liquidità per motivi personali, familiari, di svago, di acquisti o altro.

In qualità di dipendenti pubblici, i membri della Guardia di Finanza possono richiedere:

un piccolo prestito ex INPDAP

un prestito pluriennale ex INPDAP

un prestito con Cessione del Quinto dello stipendio

Tuttavia, la Cessione del Quinto è forma di finanziamento diversa rispetto a quelle più comuni.

Nello specifico, può essere ottenuta senza dover fornire una specifica garanzia e si rimborsa in maniera automatica con la detrazione sulla busta paga.
Inoltre, sebbene si possa richiedere un prestito pluriennale solo per una delle finalità determinate dall’INPS, è possibile richiedere la Cessione del Quinto per qualsiasi scopo.

Questo finanziamento è tutelato dal TFR maturato e dall’assicurazione sul prestito che deve essere obbligatoriamente sottoscritta all’atto della firma del contratto ed è inclusa nei costi totali.

Requisiti Cessione del Quinto per Guardia di Finanza

 La Cessione del Quinto per la Guardia di Finanza è destinata a tutti i dipendenti della Guardia di Finanza, anche in pensione. In particolare:

I dipendenti in servizio possono richiedere il prestito presentando la propria busta paga.

I pensionati vi possono accedere fino ad un massimo di 85 anni.

Agevolazioni alla Guardia di Finanza sui prestiti con Cessione del Quinto

I prestiti con Cessione del Quinto dello stipendio sono i più convenienti per i dipendenti della Guardia di Finanza.

Ciò è vero sia per la rapidità con cui viene erogato l’importo richiesto, sia per le condizioni agevolate riservate.

Processo di richiesta Cessione del Quinto per Guardia di Finanza

Il processo di richiesta per questo finanziamento è il medesimo previsto per tutti i prestiti con Cessione del Quinto per i dipendenti statali e per le forze armate.

Dunque, i documenti da presentare sono:

un documento di identità

il codice fiscale

le ultime due buste paga

stato di servizio

Il dipendente che richiede il prestito deve limitarsi a dimostrare la sua condizione lavorativa e reddituale.
Il processo di valutazione della domanda di Cessione del Quinto, poi, è molto breve.
Infatti, dopo che la persona ha mostrato tutti i documenti necessari, l’importo richiesto viene accreditato sul conto corrente entro pochi giorni e inizia la fase di rimborso.

Come fare domanda per la Cessione del Quinto per la Guardia di Finanza

Fare domanda per la Cessione del Quinto per Guardia di Finanza di Gruppo Santamaria S.p.A. è molto semplice.
Basta contattarci con una delle seguenti modalità:

Vuoi ricevere subito un preventivo?

È gratuito e senza impegno

Esito in 1 ora nella tua casella di posta

Scopri i vantaggi della cessione del quinto per la Guardia di Finanza

Durata prestito

Durata

Puoi dilazionare il tuo prestito in 60, 72, 84, 96, 108 e 120 rate mensili

Importo rata

Rata

Può essere massimo 1/5 dello stipendio e comprende tutte le spese

Copertura assicurativa

Copertura assicurativa

Prevista per legge con una compagnia convenzionata e inclusa nel finanziamento

Rinnovare cessione del quinto

Rinnovi

Puoi rinegoziare la cessione in anticipo e recuperare gli interessi non maturati

Pratica d' istruttoria

Istruttoria

La pratica è snella, a firma singola e anche a domicilio tramite SPID, CIE o video riconoscimento

Modalità di erogazione

Modalità di erogazione

Puoi ricevere il denaro con assegno o con bonifico bancario, scegli tu!

Siamo qui per te

Per maggiori informazioni ti invitiamo a contattarci.
I nostri consulenti saranno felici di rispondere alle tue domande e consigliarti il prestito personale più adatto alle tue esigenze e alle tue possibilità, in totale trasparenza e affidabilità.
Compila il form online, senza impegno, e ti contattiamo noi.

Assistenza e suggerimenti personalizzati per i tuoi prestiti

Un piccolo tasso

TAEG

3,34%

ESEMPIO: 30.000 EURO in 120 RATE da €293,00

Note di trasparenza pubblicitaria*

per grandi progetti

È gratuito e senza impegno

Esito in 1 ora nella tua casella di posta